SOCIETÀ TRA PROFESSIONISTI

La Legge di Stabilità 2012 ha aperto la possibilità di costituire società per l'esercizio delle attività professionali regolamentate nel nostro sistema ordinistico. La volontà di creare soggetti professionali in forma societaria si è però sempre scontrata con la necessità di evitare la spersonalizzazione della prestazione che seppur svolta in forma societaria deve essere comunque riferibile ad un professionista incaricato ai sensi dell'art. 2232 del codice civile il quale prevede che il prestatore dell'opera debba eseguire personalmente l'incarico assunto. L'attività quindi potrà essere esercitata dalla società tra professionisti ma la sua esecuzione dovrà essere affidata esclusivamente a un professionista abilitato. Lo scopo di questa guida è quello di dare al lettore un primo inquadramento sulla nuova normativa e su come la stessa si coniuga con le norme già in vigore sotto diversi profili (civilistici fiscali deontologici).

Autore:  AA.VV.
Data di pubblicazione:  01/07/2013
Pagine:  130

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.