RITI SPECIALI DEGLI APPALTI PUBBLICI

Codice prodotto -
ISBN 9788895615493
Categoria Enti Locali
Marca DKG

Segnala ad un amico

Altre domande ?

I pubblici appalti sono da sempre ghiotta occasione di intervento da parte del legislatore nazionale e ora anche comunitario (per tacere del legislatore regionale più volte fermato dalla Corte costituzionale in siffatta materia) con cadenza almeno semestrale e con norme sia sostanziali che processuali. Il recente varo del codice dei contratti pubblici (2006) e di ben tre correttivi in due anni non ha fermato il legislatore intervenuto sia con norme sostanziali (revisione prezzi) sia con norme processuali volte a disegnare un nuovo giudizio immediato. Il regime processuale dei pubblici appalti conosce dunque oltre al già collaudato giudizio ex art. 23-bis l. Tar e alla tutela cautelare ante causam introdotta nel 2006 un nuovo giudizio immediato (art. 20 commi 8 e 8-bis d.l. 29 novembre 2008 n.185 conv. in l. 28 gennaio 2009 n. 2. art. 26 co. 4 l. Tar) che vede ancora più accentuate le caratteristiche acceleratorie di cui all'articolo 23 bis. Sono questi gli istituti processuali che questa breve monografia si propone di scandagliare in chiave ricostruttiva critica e di prospettive future.

Anno:  2009-02-01
Autore:  ROSANNA DE NICTOLIS
Pagine:  152

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.