RISTORNI ASSEGNATI AI SOCI DI COOPERATIVE

Codice prodotto -
ISBN 9788821728631
Categoria Finanza Borsa Impresa
Marca WKI

Segnala ad un amico

Altre domande ?

I ristorni sono le somme che la società rimborsa ai soci a fine esercizio in proporzione agli scambi mutualistici consentendo cosai soci stessi di realizzare quel risparmio di spesa o quell'aumento di retribuzione che la società potrebbe offrire direttamente al momento dello scambio. I ristorni testimoniano che lo scopo principale della cooperativa è quello di praticare ai soci condizioni di favore nello scambio mutualistico. Il ristorno non esce inopinatamente e improvvisamente dal cilindro della riforma ma la sua nascita coincide si può dire con quella della cooperazione. Di ristorno si parlava in Inghilterra fin dal 1830 ed esso venne previsto nello statuto della cooperativa di Rochdale ossia di quella che si considera il modello capostipite del moderno movimento cooperativo. Questo istituto rappresenta l'essenza stessa della cooperazione: con il ristorno viene infatti restituito al socio in ragione dell'utilizzo dei servizi della cooperativa quella parte di profitto risparmiato in seguito all'assunzione della veste di imprenditore da parte del consumatore o del lavoratore sotto forma rispettivamente a seconda del tipo di cooperativa di risparmio di spesa o incremento dei salari. In questo senso il ristorno si distingue dall'utile e in particolare dal dividendo non solo perché attribuito secondo il criterio del bisogno ovverosia in funzione dell'utilizzo della cooperativa e non in proporzione all'investimento capitalistico ma anche perché a rigore avrebbe dovuto essere attribuito con questo metodo non tutto l'utile ma solo quello risparmiato ossia ottenuto con l'attività mutualistica con i soci

Anno:  2008-09-01
Autore:  MAURO IENGO
Pagine:  83

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.