DUE GUERRE

Codice prodotto -
ISBN 9788889533390
Categoria Varia
Marca MELAMPO EDITORE SRL

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Mi auguro che libro di Gian Carlo Caselli venga letto nelle scuole non come testimonianza storica ma come palpitante esempio d'alta educazione sociale e civile&nbsp. (Andrea Camilleri l'Unità)&nbsp. Tremendamente amara la metafora calcistica adottata per spiegare il comportamento delle istituzioni nella lotta alla mafia: lo Stato si è fermato a 11 metri dalla fine come se dovesse tirare un calcio di rigore al novantesimo. Ma invece di tirare è rientrato negli spogliatoi&nbsp. (Antonio Caroti Corriere della Sera)&nbsp. È anche per la prima volta un cedere del procuratore di Torino alla rievocazione più intima di quella 'vita blindata' che proprio tra il Piemonte e la Sicilia ha marchiato la sua esistenza negli ultimi 35 anni&nbsp. (Ettore Boffano la Repubblica)&nbsp.Due guerre e una sola trincea la scrivania di un magistrato. Dalla Torino degli anni Settanta alla Palermo dei Novanta&nbsp.trentacinque anni di storia italiana attraverso lo sguardo di un protagonista della lotta contro il terrorismo di sinistra e contro la mafia. Due guerre in difesa della democrazia una vinta (quella contro il terrorismo) una in sospeso (quella contro la mafia).&nbsp. Dal processo ai capi storici delle Brigate rosse al pentimento di Patrizio Peci dalle stragi di Capaci e via D'Amelio all'arresto di Totò Riina e di decine di altri latitanti passando per il caso CossigaDonat-Cattin e il processo a Giulio Andreotti.&nbsp. In mezzo il ricordo di tanti troppi amici che in questa storia aspra di rischi e di eroismi combattendo hanno perso la vita. Memorie interrogativi domande e risposte. Gian Carlo Caselli racconta.

Autore:  Gian Carlo Caselli
Data di pubblicazione:  01/12/2009
Pagine:  160

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.