NUOVO ESTIMO con Software Valimm 1.0

Gli standard estimativi sono un complesso di definizioni e procedimenti di valutazione - condivisi e costantemente aggiornati - destinati almeno sulla carta a evitare l'empirismo e l'improvvisazione in tema di valutazione immobiliare. Gli standard internazionali hanno il grande merito di smascherare il valutato re poco preparato e dedito a semplificazioni di stima davvero distanti dalla realtà di mercato. La maggior parte delle perizie presenti sul mercato sono basate su un prezzo unitario non motivato calato nel discorso per mezzo di presunti colloqui con agenzie e dalla lettura di riviste specializzate. Una semplificazione metodologica calibrata semplicemente in base alla committenza che nel caso dei mutui coincide sempre con il richiedente.&nbsp.Gli standard estraggono i dati invece solo dal mercato con tanto di citazione delle fonti e schede di rilievo. Inoltre la valutazione è basata su un'effettiva comparazione dei dati reali di mercato con le caratteristiche del bene oggetto di stima secondo una procedura collaudata su basi statistiche e matematiche. Alla presenza anche di pochi dati disponibili il perito è in grado di fornire un valore di stima ai fini bancari assolutamente affidabile. Il Volume avvicina il lettore alla logica degli standard internazionali e alla cosiddetta best practice riconoscendo agli standard gli indubbi meriti che hanno circa l'evoluzione del ruolo del valutatore. La realtà immobiliare italiana presenta tuttavia numerosi aspetti che non favoriscono l'applicazione degli standard di stima tutti aspetti che vengono ampiamente analizzati in questo testo.

Autore:  GRAZIANO CASTELLO
Data di pubblicazione:  01/10/2012
Pagine:  361

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.