A PROPOSITO DELLE LEGGI DI PLATONE

Codice prodotto -
ISBN 9788833000565
Categoria Varia
Marca PRIMICERI EDITORE SRLS

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Sotto la forma del dialogo tra uno studente e un professore di filosofia, questo lavoro si pone come obiettivo l'analisi di uno dei più complessi dialoghi platonici: "Leggi", rimasto, in parte, incompiuto, in quanto, probabilmente Platone vi avrebbe rimesso mano se non fosse stato colto dalla morte. Pubblicato da un suo discepolo, presenta diverse incongruenze, che vengono affrontate in modo analitico. Il testo non ha la presunzione di approfondire la conoscenza del pensiero platonico ma ha, come scopo principale, quello di affrontare l'evoluzione del pensiero politico del filosofo, dalla città ideale utopica, descritta nella "Repubblica", alla città ideale realizzabile, descritta nelle "Leggi", offrendo diversi spunti di riflessione.

Autore:  ROSINA
Data di pubblicazione:  14/05/2018
Edizione:  1
Pagine:  293

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.